العربية简体中文NederlandsEnglishFrançaisDeutschItaliano日本語PortuguêsРусскийEspañol
menù

(+39) 081 552.31.48

contatti@arteferrigno.it

Via san Gregorio Armeno, 8 - 80128 Napoli ITALY

450,001.000,00

I venditori nel presepe napoletano del ‘700

I venditori nel presepe napoletano sono sempre dodici in quanto rappresentano l’allegoria dei dodici mesi dell’anno. Per ogni mese quindi un venditore. Gennaio è rappresentato dal macellaio o salumiere; Febbraio: dal venditore di ricotta e di formaggio; Marzo dal pollivendolo e venditore di altri uccelli; Aprile dal venditore di uova; Maggio dalla coppia di sposi con cesto di ciliegie e di frutta; Giugno dal panettiere; Luglio in genere dal venditore di pomodori; Agosto dal venditore di anguria; Settembre dal venditore di fichi o di pannocchie; Ottobre dal vinaio o cacciatore; Novembre dal venditore di castagne; Dicembre dal pescivendolo o pescatore.

I pastori

Tutti i pastori di Marco e Giuseppe Ferrigno sono considerati vere e proprie opere d’arte, con dettagli e rifiniture pregiate tali da renderli oggetti da salotto, pur nella funzionalità e nel rispetto del tradizionale presepe devozionale.

Svuota
Aggiungi alla Lista dei Desideri
COD: FER012 Categorie: ,

I pastori della tradizione napoletana

Pastore “Macellaio” in terracotta policroma, occhi di cristallo, arti in legno, corpo in stoppa e abiti in seta di San Leucio. Banchetto in legno e carne in cera dipinta a mano. Tutti i pastori Arte Ferrigno sono prodotti artigianali realizzati e dipinti a mano. la foto è puramente indicativa e il prodotto in fase di creazione potrebbe subire variazioni.
Marco e Giuseppe Ferrigno dal 1836, artigiani della terracotta napoletana.

Altezza

, , ,

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Macellaio”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

sedici + 12 =

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.