العربية简体中文NederlandsEnglishFrançaisDeutschItaliano日本語PortuguêsРусскийEspañol
menù

(+39) 081 552.31.48

contatti@arteferrigno.it

Via san Gregorio Armeno, 8 - 80128 Napoli ITALY

Paolo Sorrentino in visita presso la nostra Bottega di San Gregorio Armeno

Paolo Sorrentino in visita presso la nostra Bottega di San Gregorio Armeno

Sabato 26 Giugno, una giornata di sole calda a Napoli, ancora poca gente in strada, ma di sicuro nell’aria la voglia di ritornare a quella normalità tanto attesa. E proprio in questo sabato di sole, inaspettatamente, ci viene a fare visita presso la nostra bottega di San Gregorio Armeno, un uomo che non ha certo bisogno di presentazioni, ma che con il suo cinema ha portato un pezzo di Italia nel mondo: il grande regista Paolo Sorrentino.

Un momento per noi indimenticabile, soprattutto quando il tempo viene condiviso con persone come del suo calibro, in cui regna sovrana l’umiltà e la semplicità di chi non ha bisogno di farsi notare. Paolo, napoletano doc, ha portato il cinema italiano nel mondo, la sua arte sulle orme del grande Fellini e Scorsese, da sempre i suoi idoli e da cui, lui dice, sembra aver imparato tanto.

Il suo occhio per i dettagli, da napoletano doc, ha portato nel mondo la Grande Bellezza della città eterna, Roma, vedendola dal suo interno, con le sue realtà a tratti perverse e a tratti contraddittorie. Dopo il “Divo” lui e sua moglie Daniela hanno deciso di lasciare Napoli per trasferirsi a Roma, una città che Paolo ama tanto, ma che a sua volta non conosce ancora bene del tutto e ama viverla come turista.

«Me ne sono andato da Napoli per stanchezza, ma anche perché sono una persona paurosa ed è una città che riesci a vivere bene solo se la affronti di petto, se la esplori senza il timore che ti possa succedere qualcosa. Credo che forse dipenda probabilmente anche da dove sei nato». – Lui vomerese di via San Domenico, dove si respira una Napoli normale. Paolo ama camminare tanto, vivere da turista una città e non nasconde il desiderio un giorno di ritornare qui nella sua città a girare un film che parli della piccola borghesia.

«Bellissimo stare oggi qui con voi, si respira un’aria magica» dice Paolo, mentre guarda le nostre creazioni frutto di tanta passione. Il caldo in Bottega Ferrigno è forte, un ventilatore aiuta, ma per fortuna non sarà il caldo a fermare il suo desiderio di essere intervistato e di trascorrere una giornata con noi. Noi nel frattempo abbiamo approfittato di questa occasione per omaggiarlo della sua statuetta.

E chissà se il suo sguardo un da napoletano doc, ma anche da turista che ama perdersi per le strade di una città, un giorno racconterà della nostra realtà e della nostra magia, fatta di storia, ma anche di tanti segreti.

Share with

Start typing and press Enter to search

Shopping Cart

Nessun prodotto nel carrello.